|FLC CGIL Ragusa| Criteri e modalità di svolgimento delle assemblee sindacali – CCIR del 21 dicembre 2004-

Comunicazione sindacale FLC CGIL Ragusa:

Giungono alla scrivente O.S. segnalazioni in merito all’organizzazione dell’orario di servizio in relazione alle assemblee sindacali organizzate, unitariamente, dalla FLC CGIL – CISL Scuola – UIL scuola e SNALS CONFSAL dal 09 al 17 novembre 2017.

A tal fine riteniamo opportuno ricordare, alle SS.LL. interessate, che nessuna normativa prevede la presa di servizio o la firma di presenza prima dell’inizio delle assemblee per il personale docente e ATA che aderisce alle assemblee sindacali svolte nelle prime due ore di servizio.

Il Contratto Collettivo Integrativo Regionale siglato il 21 dicembre 2004, concernente la definizione dei criteri e delle modalità per lo svolgimento delle assemblee territoriali, indica chiaramente, all’art. 3 c. 4 “Assemblee territoriali del personale docente e ATA” tali modalità:

“4. Per le assemblee che coinvolgano contemporaneamente più ordini e gradi di scuole, nelle quali l’orario di svolgimento delle attività didattiche sia differenziato, si considera convenzionalmente riportato alle ore 8,30 l’inizio delle attività ed alle ore 13,30 il termine delle medesime, ai fini dell’individuazione delle ore di svolgimento dell’assemblea.”

Si ritiene, pertanto, illegittima e antisindacale ogni circolare interna che deroghi a tale norma.

In allegato copia del sopracitato CCIR siglato dall’USR Sicilia e le OO.SS. FLC CGIL – CISL Scuola – UIL scuola e SNALS CONFSAL in data 21/12/2004.

Ragusa, 10/11/2017

Adriano Rizza

segretario generale FLC CGIL Ragusa

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art. 3 c.2 D. Lgs 39/1993)

Vico Cairoli, 29 – 97100 Ragusa Telefono 0932 656222 Fax 1782737783 www.flcgil.it/ragusa – ragusa@flcgil.it

:

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *